Via Veneto, 7
00187 - Roma
+39 0639918740
Galleria Vittorio Emanuele
Via Mengoni, 4

20100 - Milano
Via Carlo Mariani 1,
Cernusco sul Naviglio, MI

20063 - Milano
+39 029230274

Abolizione dei Tempi Medi di Pagamento

 

Proposta di legge: abolizione dei tempi medi di pagamento

 

Assoimprese, Associazione Industriali Piccole e Medie Imprese Nazionali, nella persona del suo Presidente Dott. Giovanni Mondelli propone alla vostra attenzione un progetto di legge per il rilancio del lavoro, dell’economia e della competitività a favore del Paese delle PMI con meno di 250 dipendenti.

Il presente progetto mira ad aiutare e risanare le PMI che oggi rappresentano il 99% del tessuto economico italiano, in quanto una PMI a tutt’oggi non è in grado di aspettare 90, 120, 180 giorni e nel caso di lavori effettuati a favore della PA 300 giorni per essere pagata; in quanto i presenti termini minano e mettono a rischio l’esistenza delle stesse imprese nonché dei posti di lavoro, bloccano investimenti, innovazione, competitività e crescita dell’azienda.

Un’impresa con tali forme di pagamento oggi giorno è costretta a rischiare in prima persona dopo aver effettuato prestazioni lavorative ed è costretta a far da banca per poter lavorare; cosi rivolgendosi a banche ed istituti finanziari per poter anticipare stipendi, tasse, IVA, pagando interessi a danno dell’azienda che poi molte volte non riescono ad ottenere.

L’Italia è l’unica nazione in Europa dove si adottano senza regolamentazione tali forme di pagamento a lungo termine del resto siamo sicuri che se rientrano prima in azienda i soldi del lavoro già svolto si possono investire per creare nuovi posti di lavoro, innovazione e ricerca, affinché le aziende diventino più competitive nei mercati nazionali e internazionali del lavoro.

E’ per tali motivi che richiediamo, gentilmente, anche la Vostra approvazione tramite la sottoscrizione della presente per proporla in Parlamento affinché obblighi tutte le aziende pubbliche o private a rispettare ed emettere fatture di pagamenti con un massimo di saldo a 60 giorni data fattura a favore di tutte le imprese con meno di 250 dipendenti.